Una ricerca dimostra come la vita dello pneumatico si accorci del 50% se la pressione è troppo bassa.

Noi ci siamo documentati per voi e abbiamo raccolti un bel pò di fonti….

Innanzitutto è chiaro che con più aria risparmiate carburante, trattate bene le gomme e aumentate la sicurezza di guida.

Il nostro consiglio: pompate fino a 0,5 bar di aria in più di quanto consigliato dal costruttore. E controllate la pressione ogni mese!

Risparmiare denaro e aumentare la sicurezza.

Chi pompa più aria consuma meno carburante e diminuisce l’usura delle gomme. Così inoltre migliora il controllo del veicolo in curva e si riduce il rischio di bucare una gomma. La maggior parte dei guidatori sa troppo poco sulla pressione delle loro gomme con il risultato che se la pressione è insufficiente si fanno lievitare i consumi di fino a 6 percento!

Controllate bene il vostro manuale d’uso del veicolo e leggete quali sono i valori consigliati: potete aggiungetevi fino a 0,5 bar in più – e risparmierete circa il 3 percento di carburante, questo vi consentirà di viaggiare più leggeri risparmiando ancora di più.

Altra considerazione da fare è il caldo! Infatti i danni agli pneumatici sono più frequenti durante la stagione delle vacanze estive.

Le persone di solito guidano su distanze più lunghe in estate, e c’è una maggiore incidenza di lavori stradali in corso.

La corretta pressione degli pneumatici è importante, perché se la pressione è ad esempio del 20% più bassa, la durata dello pneumatico si accorcia del 50%. Quindi con un effetto significativo. Generalmente, la pressione degli pneumatici deve essere di circa 0,2-0,3 bar, più alta negli pneumatici invernali rispetto a quelli estivi. Si dovrebbe anche aumentare la pressione quando l’auto è molto carica. Se la pressione non viene aumentata, il fianco dello pneumatico inizierà a curvarsi verso l’esterno, rendendolo più soggetto a danni” avvisa Martin Dražík, Product Manager di Nokian Tyres.

Un altro importante accorgimento è la distanza di sicurezza.

In caso di evento inatteso lo sgonfiamento dei pneumatici può influire sulla capacità di frenato del vostro veicolo. Vale quindi sempre la pena mantenere distanze di sicurezza che permettano di prevenire situazioni pericolose.

Riepilogando possiamo quindi consigliarvi di:

  1. Gonfiare correttamente le gomme

  2. Prestate attenzione all’etichetta delle gomme durante l’acquisto.

  3. Controllarne lo stato periodicamente

  4. Mantenere sempre la distanza di sicurezza!